involtini di pasta fillo e verdure impiattati

INVOLTINI DI PASTA FILLO E VERDURE

OVVERO: Come fare gli involtini primavera in versione rivisitata con ingredienti italiani.

Rotolini o involtini che dir si voglia, resta il fatto che questa è una ricetta velocissima eppure che da grandissime soddisfazioni al palato!

La differenza sostanziale tra questi involtini e gli involtini primavera sta nell’assenza dei germogli di soia e nella pasta: io ho usato la pasta fillo, i cinesi usano la sfoglia di riso.

Tuttavia devo dire che il sapore è molto molto simile a quelli degli involtini primavera.

Una piccola considerazione: qui da noi in zona non è facile trovare la pasta fillo. Io comunque alla fine,dopo una lunga ricerca, l’ho trovata nel negozietto etnico in Via Bezzi a Rovereto (per chi è della zona),quello che fa le fotocopie.

Ultima precisazione: la pasta fillo è molto delicata e tende a seccarsi in fretta, per questo mano a mano che formate i vostri rotolini, tenete la confezione o i singoli fogli coperti con un panno umido.

Ora vi lascio alla ricetta!

INGREDIENTI:

  • 1 foglio di pasta fillo per ogni rotolino (io ne ho fatti 6)
  • Una cipolla di tropea
  • 1 spicchio di aglio abbastanza grande
  • 1 peperoncino fresco
  • Un cipollotto
  • Una carota
  • 1/2 peperone
  • Un gambo di sedano
  • 1 zucchina
  • Insalata a piacere (io ho usato la valeriana)
  • pisellini in scatola (li ho usato perchè dovevo finire una scatolina aperta, ma non sono obbligatori)
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco frizzante.

PROCEDIMENTO

  1. Questi sono gli ingredienti che utilizzerete.
  2. Iniziate tritando aglio,cipolla e peperoncino al coltello e soffriggendo il trito con un giro di olio EVO.
  3. Mentre il soffritto si rosola, affettate a julienne (bastoncini) la carota, a rondelle il gambo del cipollotto e a brunoise (cubetti) peperone,sedano e zucchina.
  4. Aggiungete, in questo ordine, le verdure al vostro soffritto:prima le carote,poi il sedano. Proseguite poi con zucchine e peperone. Infine, aggiungete il cipollotto.
  5. Saltate il tutto per qualche minuto, poi aggiungete il sale, il pepe e la paprika. Sfumate con il vino bianco e, se li avete, aggiungete anche i piselli.Spegnete e fate raffreddare.
    COME FARE ED ARROTOLARE GLI INVOLTINI
  6. Per formare i vostri involtini, iniziate riempiendo la parte bassa del rettangoli di pasta fillo. Poi piegati  i lembi laterali a triangolo e arrotolate fino a metà. Piegate i lembi superiori a triangolo e finite di arrotolare. Cliccate sulla prima immagine,in alto verso destra,(NON sul simbolo al centro) e poi sul simbolo X per ingrandire e vedere le operazioni passaggio per passaggio.
  7. Riempite una pentola con dell’olio per friggere; quando raggiunge la temperatura di 160°, massimo 170°, immergete un rotolino alla volta, tenendolo sotto il livello dell’olio fin quando non smetterà di fare le bolle; poi potete scolarli su un foglio di carta assorbente mano a mano che saranno pronti.
  8. A questo punto non vi resta che impiattare. Posizionate uno o due rotolini per ogni piatto, accompagnati dalla salsa agropiccante che si trova nei negozietti etnici e… BUON APPETITO!

 

 

 

About The Author


jayincucina

Ho aperto il mio blog 7 anni fa. In questi anni sono cresciuta non solo anagraficamente(ora ho 35 anni), ma soprattutto a livello culinario! Sono stata vegetariana,pescetariana,vegana. Attualmente sono pescetariana,il che non significa che non ami cucinare piatti vegan,vegetariani o di carne! AMO LA CUCINA IN TUTTE LE SUE ESPRESSIONE, ED IN TUTTE LE SUE FORME ! La cucina è la mia seconda pelle, il mio credo, il mio mantra. Amo esplorare,sperimentare,replicare (raramente), ma soprattutto amo mettere alla prova i miei limiti culinari e,a volte,mentali :) Altre passioni? Sono amante della musica anni 60/70/80, dei film anni 70/80 ed adoro leggere..Mi godo però spesso anche una buona birra e due chiacchiere in compagnia!

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.