Menu

COZZE FRESCHE ALLA PIASTRA E GNOCCHI DI PATATE

0 Comment


OVVERO: come cucinare le cozze in modo diverso dal solito per servire un primo piatto stupefacente

Se googlate un po’ cercando ricette con le cozze, le ricette, gira e rigira, sono sempre le stesse: spaghetti ( o altri formati di pasta), cozze alla marinara, impepata ecc.

Io le ho  acquistate fresche buonissime e avevo voglia di qualcosa di diverso.

Così ho unito la fantasia (le ho cotte alla piastra senza avere nè barbeque ne usare il forno) con la tradizione, gli gnocchi di patate.

Vi lascio la ricetta,sperando che sia di vostro gradimento!

INGREDIENTI

  • cozze fresche, rete da 1kg circa
  • gnocchi di patate fatti in casa (la mia ricetta) o se avete frette acquistati al pastificio
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino fresco (opzionale)
  • Acqua
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa, pulite le cozze: sbissatele (togliete la barbetta) tirando verso la parte LARGA della cozza e strofinate la conchiglia con uno spazzolino
  2. Mettete ora sul gas una padella antiaderente SENZA NIENTE e accendete il fuoco alto al massimo.
  3. In un pentolino mettete un filo di acqua (due cucchiai da minestra),scaldatela e poi spegnete.
  4. Quando la padella fuma,spegnete il fuoco, buttate le cozze e coprite con il coperchio.
  5. Non appena la prima cozza si apre, riaccendete il fuoco (basso questa volta) e prelevatele  una per una,mano a mano che si aprono,tenendole in caldo nel pentolino del punto 3, coperto dal coperchio.
  6. Quando si saranno aperte tutte, con un colino filtrate il liquido che avranno rilasciato nella padella.
  7. Portate a bollore l’acqua per gli gnocchi e, sgusciate alcune delle cozze (alcune tenetele con la conchiglia per decorazione).
  8. In un’altra padella antiaderente, scaldate l’olio in cui avrete aggiunto l’aglio e il peperoncino finemente tritati al coltello.
  9. Buttate gli gnocchi in acqua e, quando vengono a galla, saltateli nella padella con il soffritto.
  10. Mano a mano che li saltate, aggiungete l’acqua filtrata al punto 6. (si formerà un sughetto strepitoso) e le cozze sgusciate.
  11. Completate con un giro di pepe macinato al momento e un filo d’olio et voilà!

  12. PS: Volendo, potete aggiungere anche delle lumachine di mare per avere un primo piatto raffinato e saporito!

 

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *